Skip to content
Jul 28 / admin

Il Vademecum per la sicurezza – un articolo impopolare

Vorrei spendere due parole per il vademecum per la sicurezza creato e regalato dalla provincia di Roma Questo qui per capirci.

Letto? Bene, ora vorrei dire che si è scatenata una gran polemica al riguardo da parte di femministe convinte che sia un insulto perchè non si dovrebbe dire ad una donna cosa fare per essere sicura. Giusto, ma in una società assolutamente utopistica in cui dicendo agli uomini “ehi tu non violentare le donne” loro ti ascoltano e nessuno fa niente. Il fatto di fare una guida per le donne non le rende il sesso debole, semplicemente perchè è vero che gli stupri avvengono alle donne e che spesso sarebbero evitabili se almeno si fosse preparate, a scappare, a reagire o ad evitarli perchè essere attente ci aiuta ad evitarli.

Il vademecum non dice donna copriti perchè sei tu la causa del tuo male, dice solo ci sono situazioni più pericolose di altre, in quel caso visto che purtroppo alcuni uomini non riescono a gestire la distribuzione del sangue in due punti diversi del corpo, forse è il caso che eviti alcuni comportamenti e ne adotti altri per la tua incolumità, non dice chiuditi in casa o servi tuo marito. Non dice non vestirti come ti pare, ma è buon senso che se vai di notte da sola in una strada buia non ci vai in minigonna di lustrini, poi se vuoi puoi farlo però è vero che è rischioso perchè non ammetterlo? Perchè arrabbiarsi perchè ti si da un consiglio che è assolutamente buon senso e basta?

Dicono che bisognerebbe educare alla cultura del non stupro, questo è banale e capitan ovvio è perfettamente d’accordo, ma le due cose non si escludono, tutti vorremmo poter girare anche nude se lo volessimo, andare a fare jogging di notte nei parchi e sentirci tranquille, è un nostro diritto e nessuno ce lo vieta ma attualmente non è sicuro per noi stesse. Si cerca di cambiarlo questo mondo, ce la si mette tutta (non tutti e non sempre), ma intanto, a rischio di essere impopolare, credo sia meglio ammettere che certi consigli sono utili piuttosto che arrabbiarsi con chi ce li da perchè non vorremmo doverli seguire, soprattutto perchè non dovremmo doverli seguire.